A cosa servono le parole? Le parole servono per far uscir fuori quello che ti capita di pensare e sono il modo per ricordare quello che potresti diment
icare.
Le parole si possono urlare o sussurrare, possono avere il suono del tuono e annunciare la tempesta...



STORIE DI POLLICINI E POLLICIONI 
(OVVERO DI MOLTO PICCOLI E GIGANTI)

"Il gigante" tratto da Bosco - Tony Wolf
Tante storie degli amici del Bosco (Topo Nero, Barbarossa, Gnomo Mago, Gnomo Gelsomino...) illustrate da Tony Wolf in un libro divertente da leggere e bello da guardare.

Il nano Tremotino - Fratelli Grimm

Celestino bambino piccino - Giulia Aldovini
È la storia di un bambino minuscolo che comincia a crescere quando i compagni di scuola gli fanno dei complimenti; dal momento però che lui non ricambia, continua a crescere a dismisura diventando un gigante e spaventando tutti. Quando Celestino capisce che anche lui deve essere gentile con i compagni comincia a sgonfiarsi e finalmente diventa un bambino normale.
Pollicino - Charles Perrault
C'era una volta un taglialegna che aveva sette figli maschi. Il più piccolo e sveglio era lungo un pollice e si chiamava Pollicino. Venne la brutta povertà, e siccome non c'era da mangiare, il taglialegna decise di abbandonare i figli. Un mattino li portò nel centro della foresta, e li lasciò lì. Età di lettura: da 4 anni.

Il piccolo, il grande e il gigante - Klaus Kordon

Il berretto del folletto. Una storia buffa - Brigitte Weninger
Storia che ha come protagonisti un berretto, perso da un folletto nel bosco, e diversi animali che a turno si imbattono in questo oggetto e decidono di andare ad abitarci. Per ultima arriva una pulce che vuole entrare anche lei e fa quindi scappare tutti gli altri animali. Ritorna il folletto, ritrova il suo berretto e si porta via anche la pulce.